Blockchain Crowdfunding Ecofuturo 2022

UPDATE 29 MAGGIO 2022

Nella serata di sabato 28 maggio è avvenuta l’assegnazione dei primi 5 prototipi ai partecipanti al Crowdfunding di toys4humanity i quali sono stati avvisati delle buon novella e riceveranno nei prossimi giorni il loro oggetto prenotato durante la raccolta fondi.

Gli assegnatari che entrano a fart parte del percorso sperimentale di toys4humanity sono i seguenti: Giuliano, Roberto, Elena, Fabio e Maurizio. Il TAG NFC del biglietto a loro assegnato è stato collegato a singole pagine di questo sito a loro dedicate e dove troveranno, non appena avremo completate le procedure di assegnazione e registrazione in blockchain, il certificato e il pdf di descrizione del prototipo.

Ringraziamo di cuore ancora tutti coloro che questi giorni hanno lasciato una donazione alla Web press Media Reporter Aps.

Se non siete tra i cinque assegnatari, non gettate comunque il biglietto!

Nelle prossime settimane provate a leggere di nuovo il vostro TAG NFC sul biglietto ricevuto: come partecipanti a questa prima iniziativa di crowdfunding potreste trovare delle novità dedicate a voi.

IL BLOCKCHAIN CROWDFUNDING DI TOYS4HUMANITY AD ECOFUTURO 2022

Durante le giornate di Ecofuturo Festival 2022, presso lo spazio espositivo di toys4humanity saranno rilasciati fino a 500 codici esadecimali con codice univoco corrispondenti allo UID di un microchip NFC che sarà consegnato allegato a un biglietto di ricevuta. Per ogni 50 codici distribuiti verrà messo in palio uno dei modelli dei giocattoli prototipali esposti in fiera, tra i quali i partecipanti potranno indicare la loro preferenza in caso di assegnazione, anche nei colori desiderati disponibili. Le preferenze verranno registrate su un foglio excel, associate all’UID consegnato insieme ai nomi e contatti dei possessori del biglietto. Nel pomeriggio di sabato 28 maggio 2022 verrà estratto a sorte almeno un codice ogni 50 tra quelli distribuiti. I codici estratti verranno pubblicati, insieme ai nomi degli assegnatari dei prototipi scelti, all’indirizzo www.toys4humanity.eu/blockchain_crowdfunding_ecofuturo2022 Gli assegnatari in ogni caso saranno contattati via email, sms o telefono e nei giorni successivi potranno ritirare il prototipo sia di persona in Roma, o riceverlo per posta a carico del team di toys4humanity che produrrà un documento pdf ove attesterà la nuova proprietà nominale e il contesto in cui l’acquisizione è avvenuta. Il documento pdf verrà certificato in blockchain da toys4humanity.eu e il link al pdf certificato sarà nel chip sigillato all’interno dell’oggetto e scaricabile attivando il lettore NFC del proprio smartphone. Gli assegnatari potranno anche scegliere, nell’immediato o successivamente, di donare, o trasferire il possesso del proprio prototipo: su loro richiesta toys4humanity potrà aggiornare il pdf e il certificato in blockchain, sia inserendovi il destinatario del dono e nuovo possessore, come anche un eventuale messaggio di testo di accompagno. Dal certificato emesso verrà inoltre anche coniato un Non Fungible Token (NFT) che sarà nella disponibilità autonoma dell’assegnatario.

PARTNER E DESTINAZIONE DELLA RACCOLTA FONDI

La raccolta fondi collegata alla distribuzione dei codici e alle procedure sopra descritte è organizzata in collaborazione con l’associazione di promozione sociale Web Press Media Reporter APS con lo scopo di continuare lo sviluppo del progetto di toys4humanity ed eventualmente certificare e marchiare CE i propri prodotti. L’obiettivo futuro di toys4humanity è quello di continuare nel processo di innovazione creativa e tecnologica, ma anche di passare dallo stadio di frontiera e puramente sperimentale, prototipale e da collezione, alla possibilità di immissione sul mercato di piccole serie di artigianato digitale, anche personalizzabili dai committenti; e rendere utilizzabili i giocattoli 3d printed in base alle norme UE anche da parte dei minori di 14 anni.

LA BLOCKCHAIN WREP E IL SOCIAL BLOCKCHAIN NETWORK

Il sistema di certificazione blockchain e di conio NFT di toys4humanity.eu sono stati realizzati dalla WREP Media Company che ha sviluppato un modello per il notariato e la certificazione sociale. A fine 2021 la WREP ha lanciato l’iniziativa WREP Social Blockchain Network che permette di certificare, archiviare, scambiare e negoziare la proprietà intellettuale in modo sicuro, accessibile, rapido ed economico. L’iniziativa si pone come obiettivo lo sviluppo e la diffusione di un ecosistema blockchain in grado di promuovere una società più trasparente e sicura dando la possibilità a pubblica amministrazione, aziende, startup, creativi, professionisti e singoli cittadini di usare liberamente i nuovi strumenti tecnologici come i token certificati e gli NFT. L’iniziativa è pienamente sostenibile dal punto di vista ambientale, in quanto evita le inefficienze energetiche legate alla criptovalute e ad asset speculativi.

About Author